Xilografia Ferrari 166 S Allemano, Mille Miglia 1948 – Tetsuaki Makita

100,00

Tetsuaki Makita

Ferrari 166 Allemano Berlinetta #003S, Mille Miglia 1948, Clemente Biondetti / Giuseppe Navone #16

30 x 22.5 cm

1 disponibili

Descrizione

Tetsuaki Makita è un artista nato, all’asilo gli fu chiesto di dipingere un’intera parete della struttura, gli piaceva dipingere con acquerelli e pitture ad olio. I suoi soggetti preferiti erano i panorami di Toyohashi. Verso i 30 anni, si innamorò della automobili, soprattutto le Alfa Romeo, e le cominciò a riprodurre sui dipinti, ma non si sentiva soddisfatto con quella tecnica, tanto che pensò di riprendere in mano la tecnica “Woodblock print” che in Giappone grazie anche agli artisti Hiroshige o Hokusai, ha una forte tradizione, da ben più 200 anni. La sua tecnica utilizzava una combinazione di legni diversi, carta giapponese, inchiostro indiano e l’umidità presente nell’aria. Come tocco finale, chiudeva tutte le finestre della stanza e riempiva il pavimento con ciotole contenenti acqua in modo da poter aumentare la quantità di umidità presente

Questa tavola, rappresenta la Ferrari 166 Allemano Berlinetta #003S guidata da Clemente Biondetti e Giuseppe Navone durante la Mille Miglia del 1948 portando a casa la vittoria.

La tavola misura circa 30 x 22.5 cm

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg