Sold out!

Tecnomodel TM18-53A – Ferrari 340 Mexico 1952 Rosso Corsa

225,00260,00

Tecnomodel TM18-53A

Ferrari 340 Mexico Vignale

1952

Rosso Corsa

Limited 120pcs

Scala 1:18

Modello in resina di alta qualità

Disponibile come extra la vetrinetta in plexiglass

Svuota

Descrizione

La 340 Mexico è un’autovettura da competizione prodotta dalla Ferrari nel 1952 in quattro esemplari.

Il motore del modello derivava dai propulsori V12 sviluppati da Aurelio Lampredi (questi ultimi, a loro volta, traevano origine da quelli progettati da Gioachino Colombo). Dall’evoluzione dei propulsori di Lampredi si ottennero parecchi motori con cilindrate diverse per vetture da competizione. Quello da 4,1 L fu installato originariamente sulla 340 America ed aveva una potenza di 220 CV. Il motore subì un’ulteriore evoluzione, che portò la potenza a 280 CV, e fu montato sulla “340 Mexico”. Quest’ultima fu progettata per volere di Enzo Ferrari a seguito della vittoria della Ferrari alla Carrera Mexico del 1951, dove due 212 Inter conquistarono le prime due posizioni. L’intento infatti era di ripetere il successo nell’anno successivo con una vettura molto potente e robusta, data la durezza della gara. Al propulsore del modello furono difatti installati tre carburatori a quadruplo corpo, che ne incrementarono la potenza, e fu previsto un cambio a cinque rapporti che venne modificato rispetto a quello montato sulla “340 America”. Inoltre, furono rinforzate le sospensioni posteriori e la trasmissione.

La sigla numerica nel nome del modello derivava dalla cilindrata unitaria (cioè quella relativa ad un solo cilindro), che era di circa 340 cm³. In totale furono prodotti da Vignale quattro esemplari, più precisamente una spider e tre versione berlinetta.

————————————

Probabile qualche difetto sul modello e/o sulla scatola.

Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci.

Il numero dell’edizione limitata potrebbe non corrispondere a quello della foto.

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg
Vetrinetta

Vetrinetta Sì, Vetrinetta No