Breadvan, a Ferrari to beat the GTO – Richard Heseltine

55,00

Rilegato – pag. 224

ISBN 9781907085369

Editore Porter Press

Anno 2021

Testo in Inglese

1 disponibili

Descrizione

Realizzata a partire da una Ferrari 250 GT Competizione a passo corto, il telaio numero 2819 GT è diventato famoso come l’immediatamente riconoscibile “Breadvan”, una dei preferiti dai fan di tutto il mondo.

Questo libro ne racconta tutta la storia, dalla consegna al campione Olivier Gendebien alla conversione del 1962 in Breadvan da parte del conte Giovanni Volpi di Misurata, fino alle sue recenti apparizioni a Goodwood e Le Mans.

Scritto da Richard Heseltine, con i contributi di Nicola von Dönhoff e del più importante storico Ferrari Keith Bluemel, documenta lo sviluppo della 250 GT Berlinetta, la cosiddetta “rivolta di Palazzo” a Maranello che ha portato alla nascita della Breadvan, e la carriera sportiva dell’auto, nelle mani di assi come Ludovico Scarfiotti e Carlo Maria Abate.

Breadvan – A Ferrari To Beat The GTO è arricchito da nuove ricerche, come la conferma delle apparizioni della 2819 GT a Daytona e Sebring nel 1962, così come dai profili di tutti i principali attori della storia e da centinaia di fotografie d’archivio.

Heseltine documenta anche la storia dell’auto fino a oggi, con la sua “seconda vita” di successo nelle corse storiche.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,7 kg
Dimensioni 24,5 × 29 × 2,5 cm