In offerta!

BBR Models EX13 – Ferrari Enzo Ferrari 2003 Test Monza

160,00

BBR Models EX13

Ferrari Enzo Ferrari

2003

Test Monza

Limited 600pcs

Scala 1:43

Modello in resina di alta qualità con vetrinetta

1 disponibili

Descrizione

Alettone posteriore presente sotto la basetta

La Ferrari Enzo Ferrari (spesso abbreviata semplicemente in Ferrari Enzo) è un’autovettura coupé prodotta dalla casa automobilistica italiana Ferrari in occasione dei 55 anni di attività della casa di Maranello nel 2002 fino al 2004 in soli 400 esemplari.

Venne presentata ufficialmente al Salone dell’automobile di Parigi nell’ottobre del 2002. Nata sulla base dell’esperienza in Formula 1, la Enzo è una delle auto più ammirate e ricercate dagli appassionati e dagli acquirenti del marchio. Esteticamente è caratterizzata da un linguaggio stilistico estremamente tecnico e privo di velleità. Stava per essere chiamata F60 ma di seguito il nome della vettura venne dedicato al fondatore dell’azienda Enzo Ferrari.

La Enzo dispone di un motore V12 di 65° aspirato chiamato F140 B, montato in posizione centrale di 5998 cm³ erogante 660 cavalli a 7800 giri/min e 657 Nm con rapporto di compressione di 11,2:1. Telaio e carrozzeria sono interamente realizzati in fibra di carbonio, le sospensioni sono a doppio quadrilatero deformabile sia all’avantreno che al retrotreno. I freni sono realizzati in composito ceramica-carbonio e la potenza alle ruote posteriori viene gestita attraverso un cambio a 6 marce sequenziale con paddle al volante.

La sua linea si deve, come per molti altri modelli Ferrari, alla carrozzeria Pininfarina. L’elevata conoscenza ed esperienza Ferrari nel campo della Formula 1 hanno inciso profondamente nello sviluppo aerodinamico della vettura che, sorprendentemente, non fa uso di un vero e proprio alettone posteriore ma di una piccola appendice aerodinamica che si inclina quando si raggiungono velocità superiori agli 80 km/h. Gran parte del carico aerodinamico è infatti generato dal fondo appositamente studiato della vettura che con l’ausilio degli estrattori posteriori crea un effetto deportante.

Data la configurazione esclusivamente sportiva della vettura, non ha né impianto stereo né alzacristalli elettrici.

Le prestazioni di questa vettura costituiscono un caso piuttosto singolare: mentre i dati circa l’accelerazione sono stati normalmente comunicati dalla Casa, il dato relativo alla velocità massima raggiunta non è mai stato indicato con precisione. Circa il tempo di copertura degli 0 a 100 km/h, la Enzo impiega appena 3,65 secondi. Impiega poi meno di 10 secondi per passare da 0 a 200 km/h; con partenza da fermo, copre il chilometro in 19,6 secondi, con una velocità massima superiore ai 350 km/h. Ciò, al momento dell’uscita, la rendeva la Ferrari stradale di serie più veloce mai prodotta.

————————————

Probabile qualche difetto sul modello e/o sulla scatola.

Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci.

Il numero dell’edizione limitata potrebbe non corrispondere a quello della foto.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg