BBR Models BBRC1835A – Ferrari 330 P3 24h Le Mans 1966

300,00

BBR Models BBRC1835A

Ferrari 330 P3

Le Mans 1966

Jean Guichet – Lorenzo Bandini

Limited 250pcs

Scala 1:18

Modello in resina di alta qualità con vetrinetta

Esaurito

Descrizione

Classe: P+2.0

Risultato: DNF (Motore)

Giri: 226

Squadra: SpA Ferrari S.E.F.A.C.

Telaio: #0844 Ferrari 330 P3

Motore: Ferrari 4.0 L V12

Piloti: Jean Guichet – Lorenzo Bandini

Numero di gara: 21

La Ferrari 330 P3 è una vettura da competizione che corse nel campionato mondiale sportprototipi nel 1966.

La Ferrari aveva conquistato il titolo mondiale nel 1965. Delle 20 gare in programma, le sue vetture ne vinsero 10 (4 della P2). Nel pieno della rivalità con la Ford, la Ferrari decise di realizzare una vettura per la stagione 1966, in grado di competere con le GT40 della casa americana, che già l’anno precedente si erano dimostrate molto competitive. Il design della vettura fu affidato a Piero Drogo, ex-pilota che a Modena aveva aperto la Carrozzeria Sports Cars. L’aerodinamica fu particolarmente curata, anche per i nuovi regolamenti della FIA, che prevedevano una dimensione minima per il parabrezza. La vettura fu realizzata sia in versione berlinetta che in versione spider. La carrozzeria era in alluminio, tranne le portiere, in fibra di vetro. I cerchioni, stampati in lega di magnesio, erano della Campagnolo. Il telaio era a traliccio in tubi d’acciaio, su cui erano stati rivettati pannelli di alluminio, per aumentare la rigidità senza pregiudicare la leggerezza, soluzione inventata dagli assemblatori inglesi di Formula 1, e usata per la prima volta dalla Ferrari nella 158 F1

————————————

Probabile qualche difetto sul modello e/o sulla scatola

Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci.

Il numero dell’edizione limitata potrebbe non corrispondere a quello della foto.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg