Aston Martin V8 – William Presland

31,00

Rilegato – pag. 208

ISBN 9781847970664

Editore The Crowood Press

Anno 2009

Testo in Inglese

1 disponibili

Descrizione

Aston Martin inizio lo sviluppo del motore V8 nel 1963 come sostituzione dei sei cilindri che avevano alimentato tutti i modelli dalla DB2 del 1950. Nel 1966 i lavori di progettazione iniziarono su un nuovo modello GT e sia l’auto che il motore sarebbero stati presentati al pubblico nell’ottobre del 1967. Con appena dodici mesi per completare l’auto, Aston Martin ce la fece e la DBS nacque.
Sfortunatamente, il nuovo motore V8 non sarebbe stato pronto per altri due anni e la DBS ha dovuto accontentarsi del vecchio motore Lagonda. Essendo più pesante dell’auto che ha sostituito, è stata più lenta ma per molti aspetti più raffinata. Quando il motore V8 fu finalmente pronto per il telaio DBS, l’auto risultante fu una delle più grosse, più sicure e una delle migliori della sua generazione. Stabilì il punto di riferimento, non solo per i successivi trent’anni di Aston Martin, ma anche i suoi concorrenti nella classe GT. L’ultima delle 5. 016 vetture con motore V8, una Volante Special Edition, ha lasciato la fabbrica il 20 ottobre 2000, chiudendo un’era per Aston Martin.

Informazioni aggiuntive

Peso 0,8 kg
Dimensioni 20 × 25,5 × 2 cm